Da buon italiana la mia colazione è rigorosamente fatta di caffè (tanto caffè), latte e biscotti.

Grazie ad un viaggio fatto in America ho notato come nella maggior parte dei casi si preferisca il salato al dolce e di come il breakfast venga considerato uno dei pasti principali della giornata.

Per molto tempo si è criticato il modo di nutrirsi degli americani (si sa non è poi così salutare!), ma per quanto riguarda la colazione molto si sta copiando in Italia.

I nutrizionisti stessi consigliano di fare una colazione completa, variegata e che sia abbondante (avremo tutto il giorno per bruciare). In sostanza viene copiato il modo di fare colazione ma tenendo d’occhio la qualità dei prodotti e le quantità.

Tipicamente americani sono i Pancakes, semplici frittelline simili alle crêpe francesi. Possono essere farcite con soltanto lo sciroppo d’acero (dolcificante naturale prodotto principalmente in Canada) ma anche con marmellate o crema alle nocciole.

In America vengono accompagnate per lo più con burro di arachidi, burro fuso oppure uova e bacon (ecco, questo è meglio non copiarlo).

Vediamo insieme la ricetta per preparare dei pancakes leggeri e allo stesso tempo buoni.

 

 

INGREDIENTI: 

 

2 uova grandi

200 ml di acqua 

8 g di lievito istantaneo in polvere (mezza bustina)

20 g di zucchero a velo

130 g di farina 0

25 ml di olio

la buccia grattugiata di due limoni

 

 

PREPARAZIONE:

 

Iniziamo col separare i tuorli dall’albume. Sbattete i tuorli e aggiungete poco per volta l’acqua e l’olio. Mescolate fino ad ottenere un impasto omogeneo. Setacciate la farina e continuate a mescolare.

Procedete con gli albumi montandoli a neve morbida con lo zucchero. Aggiungeteli all’impasto poco alla volta. Infine aggiungete gli aromi, personalmente preferisco gli agrumi e nei miei pancakes aggiungo sempre la buccia grattugiata di due limoni.

Riscaldate una padella antiaderente con un filo d’olio di arachidi.

Prelevate un po’ di composto e dal centro verso l’esterno fate un movimento circolare. Lasciate cuocere per qualche minuto ogni lato e servite accompagnandoli con la marmellata, sciroppo d’acero o del semplice miele e una spolverata di zucchero a velo.

Per rendere più gustosa la vostra colazione potete aggiungere della buona frutta fresca, possibilmente di stagione.

 

Psss… piccolo suggerimento per i piccoli di casa, con l’aiuto di alcune formine realizzate dei pancakes divertenti e i vostri bambini resteranno affascinati.

 

 

 

 

 

 

Leave a Reply