Pesto con foglie di carote

 

 

Spesso i ciuffi delle carote vengono buttati e da molti considerati non commestibili.

Beh, udite udite non è così!

Non solo le carote sono ricche di vitamine, in particolare di vitamina A, ma anche la barba delle carote.

La vitamina in questione è importante per la vista e per mantenere una pelle elastica e giovane.

Oggi vi propongo un pesto alternativo e originale.

 

 

Ingredienti:

 

Ciuffi di 10/12carote (a seconda della grandezza e della quantità di pesto)

3 spicchi d’aglio

Olio d’oliva q.b.

Sale rosa dell’Himalaya q.b.

Pinoli

Grana padano

 

Preparazione:

 

Per questa ricetta i ciuffi di carote possono essere utilizzati crudi ma precedentemente lavati e asciugati o, in alternativa, sbollentati per qualche minuto e asciugati.

 

Poniamo la barba delle carote all’interno di un mixer con l’olio, grana, pinoli e un pizzico di sale, tritiamo il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo.

Gli spicchi d’aglio vanno uniti al composto nel mixer, ma vi consiglio di tagliarli finemente con un coltello per facilitare il tutto.

 

Prima di utilizzarlo per condire il vostro piatto, scaldatelo in padella ed aggiungete un po’ di acqua di cottura della pasta. 

 

Buon appetito!

 

Leave a Reply